Luoghi per il kite a Miami Beach

Ricorda che il Kitesurfing a Miami Beach non è un diritto bensì un privilegio, quindi lavoriamo insieme per tenerlo in vita per ancora molto tempo.

Sii educato con i bagnini, i bagnanti, i nuotatori, i surfisti e con chi va sulla tavola. Puoi praticare kite solo in aree che non hanno la supervisione dei bagnini. Non sistemare la tua attrezzatura vicino le torrette dei bagnini, rimani sempre ad almeno 180 metri di distanza.

I luoghi più popolari si trovano tra la 27sima e la 29sima strada. Altri punti si trovano nella 45sima e la 60sima strada, e a nord della 87sima. Solo per kiter più esperti e con esperienza! Ricorda: Il kite a Miami Beach è particolarmente difficile per via delle condizioni dei venti, la risacca, la spiaggia affollata, le sue onde, le rocce e frequenti venti improvvisi. Per favore NON praticare kite qui se sei agli inizi o senza un istruttore esperto certificato. Dovresti essere almeno al livello 3 (capace di restare in piedi, lanciarti ed planare in sicurezza ed essere capace di auto-soccorrerti) per spostarti autonomamente in uno dei punti di Miami Beach.

Consigli per i principianti: Crandon Park a Key Biscayne e Matheson Hammock a Coral Gables sono i luoghi perfetti per i kiter principianti ed intermedi. Questi luoghi offrono ampie zone di poca profondità, con correnti meno forti, ideali per chi ha poca o media esperienza. Da questi due luoghi i principianti e gli intermedi possono imparare a restare a vento e praticare kite nelle condizioni più sicure.